In Senza categoria

Buon pomeriggio, Curiosi di questo nuovo concept? Mettetevi comodi, vi racconto la storia.

Qualche anno fa nel bel mezzo di una mia tempesta interiore e alla ricerca della verità intorno ad un tavolo con il mio amico Paolo Franzese partorivamo considerazioni di vita.

Le domande erano tante: dove si sta dirigendo l’ umanità? lusso? Natura? Colori? Bianco o nero? Cosa vogliamo lasciare ai nostri figli? Tecnologia o ritorno alle origini? Andiamo avanti o torniamo indietro?

La risposta è stata un andiamo avanti ma tornando indietro. Una contraddizione piena di energia, la contrapposizione tra passato e futuro.

Mi sono trovata spesso a riflettere sul nostro stile di vita, è assurdo di come un presente così veicolato da un incessante iperconsumismo faccia perdere di vista il valore di tante piccole cose.

Tutto viene sostituito in un brevissimo lasso di tempo, tutto si consuma e poi si butta via e i bisogni forse non sono neppure reali.

Oggi più che mai sono convinta del valore che hanno gli anni che ci siamo lasciati alle spalle.

Il passato va custodito preziosamente e raccontato con entusiasmo.

Le tradizioni, la nostra lingua, i costumi vanno riproposti e anche rivisitati per non disperdere così gli elementi fondanti della nostra cultura.

E’ proprio nel mio settore che ho deciso di iniziare una grande rivoluzione.

Credo fortemente che ideologie del genere possano essere davvero in grado di dare inizio ad una nuova era nel nostro settore.

Rivalutazione di concetti importanti ma con un occhio al futuro.

Non sono partita dal progetto pensando a cosa avrebbe trasmesso ma ho fatto il contrario.

Sono partita prima dalle mie esigenze e quelle dell’ umanità ed è stato automatico arrivare al nuovo concept.

Sono fermamente convinta che quando c’ è una forte motivazione che alla base spinge tutto acquisisce un valore autentico.

I miei desideri erano innovazione, profumi e colori della natura, valorizzazione della natura in chiave lussuosa, beneficenza!

Ho pensato spesso alle spropositate quantità di fiori che ogni anno vengono utilizzate per la realizzazione di scenografie e allestimenti per i matrimoni.

 

 

 

Così un giorno mi sono detta FRUTTA E VERDURA, ai miei matrimoni ci sarà la frutta e la verdura e poi tutti gli

allestimenti saranno devoluti in beneficenza. Follia? Si… quanto mi piace essere folle 🙂

Era il giorno 16 dicembre (data per me ricca di significato) ed insieme al mio coach Andy Cosentino è nato

Wedding 0.0 con la prima edizione dopo due mesi in una location non solo meravigliosa ma “una casa” un posto

accogliente, caldo con persone uniche… San Bartolomeo Casa in Campagna.

Non sono mancate le coccole grazie alle prelibatezze della chef stellata Rosanna Marziale, una donna deliziosa.

Una giornata autentica che abbiamo omaggiato a 6 coppie di sposi 2021.

Ho scelto tutti leader del settore e tutti hanno creduto nel progetto.

La scommessa più grande è stata Massimo di Flover. Proporre ad un flower designer un progetto così forte non era

scontato accettasse e invece… mi ha guardata e ha detto: “io ci sono e ci divertiremo” è stato emozionante!

Per la fornitura di frutta e verdura ho coinvolto l’ azienda agricola Rusciano facente parte della Coldiretti, persone

che sanno bene cosa significa lavorare e cosa significa la natura!

Per la beneficenza mi hanno accolta Angeli di Strada Villanova che si impegnano ogni giorno a servire persone bisognose.

Ho ricercato il lusso con le esclusive porcellane e posaterie Sambonet e Rhosental, rappresentate dalla Simonetti Hospitality.

Il service l’ ho affidato a Ciro di Allestimenti le Rose, estremamente disponibile e paziente.

Partecipe anche G&G.

Ho scelto Gerry Gennarelli e Rittoantico per le musiche. Grandi!

Giusy, sempre pronta a supportarmi!

Non poteva mancare la tradizione, i confetti… quanti ne ho mangiati nella mia vita ma credo che quelli prodotti dal

Confettificio Papa siano i migliori, oltre ad apprezzare il loro grande spirito innovativo.

Tutti i dettagli sono stati dipinti a mano da Valentina di Dietro Antignano dall’ invito di Star Bags, alla confettata alle

bomboniere con le sue mani d’ oro.

Stefano Iodice, caricaturista di eccellenza!

Natura in tavola, grandi Danilo e Mary hanno tutte cose deliziose biologiche e per l’ occasione ho scelto dell’ olio

delizioso come bomboniere.

Janvier, atelier dal 1975, ha dato vita al mio abito oltre che agli abiti da sposi. Anna, Camilla e Bianca Bruna tre donne, tre

forze della natura! “Vi voglio bene”.

Dalila Piccolo mi ha truccata, quanta pazienza.. io odio farmi truccare però le sue manine dolci mi hanno fatta

ricredere.

E infine oggi possiamo rivivere il tutto grazie alle immagini. Ho desiderato fortemente che ad immortalarle fosse il

mio amico Giuseppe Annunziata, lui non fa fotografia lui esprime poesia e Tempo reale la mette in movimento.

Presente a tutto l’ evento Massimiliano della rivista Sposi in Campania, il quale ringrazio di cuore per lo splendido

articolo che ci ha dedicato.

 

Questi sono tutti i partner che mi hanno appoggiata e supportata ai quali mando un cuore gigante.

Lavorare insieme, significa vincere insieme!

 

Ero convinta dell’ immediato riscontro avesse questo progetto e così è stato.

Solo due parole, “sono felice!”

 

Post recenti
×

Ciao!

Clicca sul box per chattare oppure scrivimi a info@sarafiorito.com!

×